Il Villaggio Globale

Il progetto “Villaggio Globale” è un percorso presente nella mente dei coordinatori dello stesso da molti anni, che ha potuto vedere una concretizzazione grazie all’opportunità di partecipare ad un bando della Regione Toscana, che assegnava dei fondi per le politiche giovanili.
Il senso primo del progetto era quello di costruire un percorso, che abbracciasse varie fasi e momenti diversi per incontrarsi, discutere e conoscere altre realtà presenti a Sansepolcro, che vivono insieme a noi la città, ma spesso destano qualche perplessità a priori.
Abbiamo così pensato di agevolare dei momenti di incontro, spesso nemmeno troppo strutturati, per vedere cosa sarebbe successo, quali reazioni avrebbe provocato e quali risultati avremmo raggiunto.

Il progetto rivolto in prevalenza ai giovani di Sansepolcro, che sono stati coinvolti fin dalle prime fasi, ha visto come primo passaggio fondamentale la ricerca di un contatto con le comunità di stranieri presenti in città per proporre anche a loro la nostra idea e capire i loro dubbi e le loro perplessità, aggiustando magari il tiro di alcune iniziative.
Il Villaggio Globale, quindi, altro non è stato che un contenitore in cui far convergere più modi di avvicinarsi agli altri e stare insieme, partendo dal presupposto che conoscere è il primo
e fondamentale passo per dialogare, capire e poi rimanere anche della stessa idea, ma con una consapevolezza maggiore.
Nel documento sottostante, riportiamo quelle che sono state le azioni messe in atto all’interno del progetto e in un secondo momento tracceremo un bilancio conclusivo mettendo in luce gli obiettivi, che secondo noi sono stati raggiunti; infine dettaglieremo anche le spese sostenute nel progetto, perché ci sembra normale dire a chi ha pagato il progetto, i nostri concittadini, come abbiamo speso i soldi.

il villaggio globale pdf